Di ritorno

Eh ne ho fatte tante. Poi mi hanno chiamato gli amici di Amatori per questa cosa: raccontare un po’ di terre delle Marche. Non come nel viaggio, però, che me ne sono andata a spasso per la regione, da sola o in compagnia. No. Stavolta qualcosa di mirato.

– Ma non potete chiamare qualcuno di vero? – ho chiesto. L’altra volta, ricordate, siccome ero inventata si è scatenato un piccolo caso sul web.

– Ci piace il tuo stile – hanno risposto.

– Ma non esisto – ho ribattuto

– Ma i luoghi che racconti sì – loro di rimando.

Uff. Vabè, che gli dovevo dire? Avevano una risposta per tutto. Allora ho detto:

– D’accordo, lo faccio. Ma almeno mi pagate?

– Chiaro che no…

– Oh bella, e perché mai?

– Se non esisti, come vuoi che ti paghiamo?

Una risposta per tutto. Appunto. Mi hanno fregato. E la cosa bella è che ci sto. Che fessa. Inesistente. E fessa.

Prossima destinazione: Val di Castro, non mancate. Almeno voi. Noi ci si va con gli amici di Marche di Gusto. Che sono in carne ed ossa. Appunto :-)

Baci

Kyria

 

Lascia un commento


otto + = 14

 

Tutti i contenuti del blog Viaggiare Terra e Mare (dove non diversamente specificato)
sono pubblicati sotto Creative Commons 2.5 Italia License.

Viaggiare Terra e Mare un progetto di Amatori Tour Operator - P.I. 02251850422