K on the Road: pag, croatia

Mi hanno portato all’isola di Pag. Ha un litorale lunghissimo, è vicino a Zara e per buona parte è deserta, battuta da un vento forte che non ha fatto crescere niente. Ci sono delle pecore bellissime e un formaggio buonissimo.

Che ci sei andata a fare a gennaio, direte voi.

E beh, un po’ di ragione l’avete, guardate qui che freddo.

E’ che mi hanno presa come consulente per un evento che si organizza qui, pensate che siamo andati anche dal sindaco di Novalja, la città che a Pag è sinonimo di turismo. Ma ci sarà tempo di parlarne. E’ una cosa grossa…

Ora volevo dire di questa bellissima spiaggia che a luglio ed agosto è una cosa così, diciamo un po’ animata

e che io invece vedo in questo modo, la settimana scorsa o giù di lì. Con un giovane pastore, bastone in mano, che porta a spasso le sue pecore a fianco alle carcasse dormienti delle discoteche.

Sembrava una scena di “The Road

Adoro le spiagge famose d’inverno, che sembrano le grandi attrici senza trucco

Kyria

Kyria

2 febbraio 2011

2 commenti

lascia un commento

 

2 commenti a “K on the Road: pag, croatia”

  1. Novalja 2011 scrive:

    great pics. the one with the sheep i like the most. would like to use them on my website http://zrce.eu its for german zrce visitors

Lascia un commento


+ 8 = sedici

 

Tutti i contenuti del blog Viaggiare Terra e Mare (dove non diversamente specificato)
sono pubblicati sotto Creative Commons 2.5 Italia License.

Viaggiare Terra e Mare un progetto di Amatori Tour Operator - P.I. 02251850422