Cartoline di Parole #34: Cristina

Che ci facevano quelle due turiste bianche, sole, a bordo di un polveroso autobus di linea, nel caldo soffocante e umido? Accadeva di rado in quel pezzo di verde campagna caraibica. E la sorpresa si leggeva nei curiosi occhi grandi che ci scrutavano e nelle bocche di denti bianchi che sorridevano divertite. I loro corpi piccoli e vivaci tradivano la paura del diverso, il desiderio di avvicinarsi.
Fu un gesto spontaneo: tendere le mani per accarezzare le loro, nere, piccole e forti. “Hola!”. Repentina salì la risata, gli occhi si accesero. Occhi vergini, diversi da quelli dei loro coetanei della costa, macchiati dal vuoto di un’ingenuità venduta per qualche caramella o dollaro.
Per loro quel giorno ordinario cambiò così, mentre tornavano da scuola, in un attimo che rese vivo il nostro viaggio.

(Viaggio a Cuba, estate 2001)

(Cristina Lazzeri)

 

Lascia un commento


tre + = 5

 

Tutti i contenuti del blog Viaggiare Terra e Mare (dove non diversamente specificato)
sono pubblicati sotto Creative Commons 2.5 Italia License.

Viaggiare Terra e Mare un progetto di Amatori Tour Operator - P.I. 02251850422